domenica 29 aprile 2018

NUOVI ORIENTAL PLACES SUI NAVIGLI

Milano non dorme e non si ferma mai. Moltissime infatti le aperture degli ultimi mesi in città e tra cocktail bar, pasticcerie, cucine firmate da chef noti, street food e nuovi format ce n'è veramente per tutti i gusti. L'elenco è lungo ma se vi trovate in zona Navigli vi consiglio tre indirizzi che puntano all'Oriente e che soddisferanno l' appetito e la vostra voglia di shopping. Enjoy!
MINI MAOJI
          
Fratello minore di Mao Hunan (in via Porpora) e Maoji (in Piazza Aspromonte), Mini Maoji è un locale minuscolo sul Naviglio Pavese, dove potrete soddisfare la vostra voglia di street food cinese. Solo un  paio di tavolini in un' ambiente di legni chiari, un dipinto di Mao Tse-tung sul muro che addenta un panino ed un lungo bancone dove fare le ordinazioni.
La star è l'ormai famoso Bao, panino cotto al vapore, sofficissimo e farcito in vari modi: pollo, manzo, maiale, melanzane, polpette di gamberi, tofu, trippa, anatra e baccalà mantecato (da 3.50 a 6 euro). Squisiti.
Nel piccolo menu non mancano i ravioli di carne e verdura, spiedini, tofu, più qualche piatto extra.

Alzaia Naviglio Pavese
Tel. 333.4318157
Da martedì a domenica dalle 12:30 alle 23:30




HUAN ORIENTAL BISTROT
Huan è un nuovo oriental bistrot aperto da qualche mese sul Naviglio grande, un luogo elegante dove Oriente e Occidente si fondono in maniera impeccabile.
Il suo nome in cinese significa "sogno", "miraggio" e il suo obiettivo è proprio quello di farci vivere un’illusione, di trasportarci in una realtà dove Italia e Cina si stringono la mano in un’atmosfera sofisticata e informale al tempo stesso.
Lo spazio interno è incredibilmente scenografico: un salotto in stile Anni 50 con poltrone vintage e tavolini bassi in ottone, lampade che arredano le varie sale e un pavimento completamente dipinto a mano come fosse una preziosa seta cinese, con i suoi motivi floreali e le sue decorazioni. Tirate fuori il vostro smartphone perché merita assolutamente uno scatto!
Nulla è lasciato al caso, men che meno i piatti e i drink in menu. Vi consigliamo di provare l’aperitivo dove, insieme al cocktail scelto (rigorosamente dal gusto esotico) vi arriverà anche un cestino di bambù con assaggi preparati dallo chef. Se poi vi verrà voglia di restare anche per cena dimenticatevi i soliti involtini primavera: quello che vi aspetta sarà un vero e proprio viaggio gastronomico alla scoperta di tecniche della cucina orientale e materie prime tutte italiane.

Via Ripa di Porta Ticinese, 69
Tel. 02.89760637
Da martedì a domenica dalle 18 alle 02:00  
       

       

TENOHA MILANO
      
In un ex edificio industriale, in via Vigevano 18,  ha aperto Tenoha Milano, un grande concept store polifunzionale che raccoglie insieme un negozio di oggetti per la casa e per la persona, un ristorante, un’area coworking  oltre a una zona per eventi. L’idea nasce sul concept di Tenoha Daikanyama, l’equivalente di Tokyo fondato nel 2014 con l’obiettivo di esportare la cultura italiana in Giappone. I 2.500 mq sono suddivise in due aree distinte: la parte retail che si articola lungo uno spazio illuminato da quattro grandi vetrine che affacciano su strada, e la parte food & work che occupa gli ambienti più interni distribuiti attorno al cortile centrale. Nello store potrete trovare il meglio del design nipponico, dagli accessori per la casa alla cancelleria, dall’abbigliamento ai prodotti gastronomici, ma anche tantissimi prodotti internazionali selezionati secondo i principi dell’estetica giapponese. Se invece è la raffinata arte dell’ospitalità Omotenashi quella che volete sperimentare, accomodatevi nella zona caffetteria e ristorante. I posti più ambiti sono quelli nelle due cabine arredate ‘alla giapponese’ tra tatami e pannelli in carta di riso: sembra di trovarsi in una tavola calda di Tokyo.

 Via Vigevano, 18
Tel. 02.80889147
Aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 23:30
       
SHARE:
Blogger Template Created by pipdig