lunedì 23 settembre 2013

HANGAR BICOCCA .. BRUNCH E ARTE

 

Una delle tante cose che rimpiango di città come Londra o Stoccolma sono i bellissimi caffè/ristoranti che si trovano nei musei e che raramente si trovano in Italia. Luoghi sempre molto curati ed orignali che ti invitano, dopo la visita, a rilassarti gustando una semplice fetta di torta o un consumare un pranzo completo.  
Una delle poche eccezioni si trova all'Hangar Bicocca, uno spazio polifunzionale dedicato all'arte contemporanea a Milano, che ospita al suo interno il ristorante Dopolavoro Bicocca.
L’idea di base è quella di offrire una cucina all’insegna di piccoli assaggi, in milanese rubitt, versione meneghina delle tapas spagnole ma anche un semplice pranzo di lavoro o un aperitivo. La cucina stupisce per originalità e cura dei dettagli e il locale è veramente carino.
Da pochi giorni è stata inaugurata, in occasione del Festival MITO Settembre Musica,  l'opera "the Visitors" una delle più significative dell'artista islandese Ragnar Kjartansoon ed ho così approfittato della visita per provare il loro brunch. Alla carta e non a buffet (tranne per i dolci) la scelta spazia tra omelettes, insalate, hamburgers e alcuni primi piatti. Caffè americano, tè e succhi di frutta a disposizione dei clienti. Sicuramente non il miglior brunch che abbia fatto ma comunque tutto molto buono soprattutto i dolci.
Inoltre l' Hangar ospita, per la gioia di mamme e papà, un bellissimo spazio dedicato ai bambini  il HB kids room  che offre al piccolo pubblico dai 4 ai 14 anni la possibilità di avvicinarsi all’arte contemporanea divertendosi. Un'ampia sala colorata progettata con mobili a misura di bimbo che offre libri da leggere e da colorare scelti tra i migliori prodotti internazionali dedicati all’immagine e una ampia collezione di giochi creativi di designer come Bruno Munari ed Enzo Mari. Ad intrattenere i piccoli ci sono dei bravissimi Arts Tutor, personale qualificato nella didattica dell’arte, che li faranno giocare e divertirsi.Tutte le attività sono gratuite.
Ah dimenticavo... l' opera di Kjiartansson è semplicemente geniale assolutamente da non perdere !

Fondazione HangarBicocca
Via Chiese 2, 20126 Milano













 

















SHARE:
Blogger Template Created by pipdig