lunedì 19 agosto 2013

ISOLA DI TEXEL


L'isola di Texel racchiude tutto quello che più amo. Spiagge infinite, dune di sabbia bianca, pittoreschi paesini  e un ambiente incontaminato
E' la più grande e meridionale dell'arcipelago delle isole Frisoni Occidentali ed è raggiungibile in soli 20 minuti di traghetto da Den Helder. 
E' disseminata di candide case, alcune ancora con i tetti in paglia e di greggi di pecore che pascolano nei verdi campi ordinati. La si può percorrere in macchina o a piedi ma vi consiglio di utilizzare le biciclette che si possono noleggiare in moltissime strutture.  Esistono infatti più di 120 km di piste ciclabili asfaltate e non.
A Texel ci sono diciannove riserve naturali, numerosi musei (noi abbiamo visitato Ecomare un centro florofaunistico molto carino per i bambini) e la possibilità di fare moltissimi sport, dal surf alla vela, dalla canoa al paracadutismo.
Assolutamente da visitare il piccolo capoluogo Den Burg pieno di ristorantini e negozi e a nord il faro a De Cocksdrop.
Se cercate qualche informazione sull'isola visitate il sito internet o andate all'ufficio del turismo a Den Burg (Emmalaan 66) vi saranno d'aiuto su qualsiasi cosa voi vogliate fare.
Se avete dei figli vi consiglio di soggiornare all' Holidaypark DeKrim nella parte nord dell'isola, un villaggio nel verde veramente ben organizzato per le famiglie, vicino alle spiagge e dotato di piscina parco giochi, mini golf  e ristoranti.
Tre giorni vissuti nella natura, assaporando i suoni del mare del nord, il verso dei gabbiani e il suo vento costante.....
  














SHARE:
Blogger Template Created by pipdig