giovedì 29 agosto 2013

ZUIDERZEEMUSEUM


Se siete nel Nord dell'Olanda, questo è un'attrazione da visitare assolutamente. A  Enkhuizen a circa un'ora da Amsterdam si trova il Zuiderzee Museum un museo che riproduce la vita olandese del 1900.
E' diviso in due parti: il Buitenmuseum  l'area all'aperto e il Binnenmuseum  l'area al coperto.
Si lascia la macchina nell'ampio parcheggio ed un battello in 10 minuti vi accompagnerà dall'altra parte della baia e indietro di un secolo.
Il museo all’aperto ospita 130 edifici storici e autentici della regione del Zuiderzee e ricostruisce i tipici scenari di vita dell’epoca. Vengono riportati nei minimi particolari gli aspetti della popolazione di un tempo dalle loro abitazioni alle loro attività. Tra le stradine acciottolate ci si imbatte in personaggi dell'epoca: uno scrivano, un pescatore che intreccia le corde per pescare, un contadino seduto all'ombra di un albero. Mostrano gli antichi mestieri storici e le tipiche attività dell’artigianato olandese.
Fanno parte del museo una deliziosa chiesetta del XIX secolo proveniente dall’isola di Wieringen, un mulino, un porto, una scuola, una fabbrica di zoccoli, una farmacia un ufficio postale, un affumicatoio per le anguille, caratteristici negozi di un tempo tra cui un negozio di dolciumi e un magazzino di formaggio con deliziosi pezzi di ogni forma e dimensione.
Strade, sentieri e canali hanno esattamente le stesse dimensioni riportate nelle vecchie mappe.
I bambini potranno sperimentare le attività tipiche tradizionali e partecipare alle varie iniziative in programma. Potranno costruire in un laboratorio i tipici zoccoli olandesi, creare profumatissime saponette e il personale del museo sarà contento di vestirli con gli abiti olandesi di un tempo.
Vale veramente la pena di visitare questo bellissimo museo, ben fatto e curatissimo nei particolari.

ZUIDERZEE MUSEUM
Wierdijk 12-22  
1601 LA Enkhuizen,
Paesi Bassi
  

SHARE:

martedì 27 agosto 2013

LEGOLAND



Legoland è il più grande parco tematico del nord Europa e si trova a Billund nello Jutland meridionale.
Per i bambini ma anche per chi ama i lego questo parco è un paradiso, le ricostruzioni che si trovano all'interno sono vere e proprie opere meravigliose e curate nei minimi dettagli. Per crearli infatti sono stati usati più di 50 milioni di mattoncini.
Esistono altri Legoland in Germania, Inghilterra e California, ma quello danese è il più vecchio aperto nel 1968.
Dalla piazza principale si diramano le vie per raggiungere i vari settori del parco (mappa).
In Miniland sono state ricreati i monumenti e le principali attrazioni della più importanti città del mondo con ponti levatoi, aerei e mulini a vento in movimento, con imbarcazioni che si muovono sui canali di Amsterdam o di Venezia. 
In Legoredo ci si immerge nel far west tra pirati e cow boy. Si ha la possibilità di cercare  l'oro nelle miniere  e cuocere il pane intorno al fuoco.
Imagination zone è la zona dedicata ad Atlantis e il mondo sottomarino, e dei Lego studios con il cinema 4D.
A Knights kingdom si trova un vero e proprio castello medioevale con all'interno un affascinante ristorante.
Duploland è un area giochi per i più piccini fatta di case colorate, trenini e vasche piene zeppe di mattoncini...quì tutto è ovattato e tranquillo.
Ad Adventure land si va alla  scoperta del favoloso “Jugle Racers” per scoprire in sella ad una moto i misteri di giungle e montagne.
La bellissima baia dei pinguini si trova a Polar land mentre a Pirate land si trova la pirat lagoon dove è possibile combattere una vera e propria battaglia navale a bordi di vascelli muniti di cannone ad acqua.
Alcuni giochi sono adatti a tutti i bambini, per altri è necessaria un'altezza minima di 130 cm.
Il parco è dotato di un gran numero di punti ristoro e zone dove fare dei pic nic, numerosissimi negozi e tra un gioco e l'altro ci sono animazioni e spettacoli.
Per evitare le file al botteghino è possibile fare i biglietti on line, con diverse tipologie, il biglietto familiare per esempio è conveniente e permette un buon risparmio.
Eccezionale l'hotel Legoland che si affaccia sul parco ma molto caro. Noi abbiamo soggiornato all' Hotel Propellen a 500 metri dal parco e raggiungibile a piedi.

LEGOLAND
Nordmarksvej 9, 7190 Billund
Danimarca


SHARE:

lunedì 26 agosto 2013

TECHNOPOLIS - Mechelen


A soli 20 km da Bruxelles, nella città di Mechelen (Malines), si trova  Technopolis un gigantesco centro scientifico.
Questo straordinario museo interattivo aiuta i bambini tramite esperimenti, laboratori e spettacoli ad avvicinarsi in modo divertente alla scienza.
All'ingresso viene dato ad adulti e bambini un braccialetto con codici a barre tramite il quale il visitatore può farsi riconoscere, memorizzare i risultati dei propri esperimenti e confrontare la propria opinione con quella degli altri visitatori.
Il museo è diviso in 7 aree tematiche su due piani e un giardino.
Nella sezione "aria e vento" si può simulare la guida di un aereo e scoprire perché vola, creare nuvole e correre con una bici su un filo sospeso da terra. Nell'area "invisibile" è possibile usare microscopi, effettuare esperimenti di elettricità e leggere con le dita. In "home" si impara come funziona il sistema digestivo e come si mangia in maniera sana ed equilibrata, mentre nella sezione "building blocks" si può giocare con le impronte digitali per ricostruire l'identikit di un indagato e studiare il corpo umano. Nella sezione "waterside" si può dare vita a delle onde, creare dighe per l'acqua ed entrare in una bolla di sapone, in "space" si può lanciare un razzo e scoprire quanto si pesa su Marte ed infine in "scienza-giardino", nell'area esterna del parco, si può muovere con un dito una roccia di cinque tonnellate e seguire le impronte degli animali.
C'è anche un'area separata ed al coperto per i bambini più piccoli, molto bella e colorata.
All'interno del centro esistono anche delle guide che seguono i bambini nel corso dei laboratori e se richieste danno spiegazioni più approfondite.
Un parco veramente ben pensato che i bambini adoreranno.

 TECHNOPOLIS
Technologielaan B-2800 Mechelen
Belgio


SHARE:

martedì 20 agosto 2013

VILLA AUGUSTUS - Dordrecht


Appena si oltrepassa il cancello di questo albergo si capisce subito di trovarsi in un luogo straordinario, eccentrico e romantico.
L'hotel è stato ricavato da un serbatoio dell'acquedotto sopraelevato del diciannovesimo secolo e si trova in riva al fiume nella periferia di Dordrecht. La struttura è circondata da giardini, serre ed un orto biologico dove si coltivano ortaggi e verdura che vengono utilizzati dal loro ristorante. Esiste anche un cafè, una panetteria/pasticceria con cucina a vista ed un emporio che vende prodotti alimentari ed oggettistica per la casa.
La maggior parte degli alloggi si trovano nella torre, mentre le family room (chiamate Giardino segreto) sono situate in un bellissimo cottage in legno con tanto di portico ed un ampio giardino. Camere arredate in modo originale, ognuna differente tra loro, con pavimenti in legno, letti ampi e molto luminose.
Il mattino nel ristorante viene servita la colazione a buffet sempre con prodotti freschissimi e fatti da loro (pane e dolci sono ottimi).
Un albergo pefetto anche per chi viaggia con i bambini, poiché è dotato di grandi spazi, un' area giochi esterna e possibilità di noleggio biciclette.
L'intera struttura è inoltre coperta dalla connessione Wi-Fi gratuita. 
Un luogo meraviglioso dove spero di tornare al più presto.

VILLA AUGUSTUS
Oranjelaan 7
Dordrecht
Olanda


SHARE:

lunedì 19 agosto 2013

ISOLA DI TEXEL


L'isola di Texel racchiude tutto quello che più amo. Spiagge infinite, dune di sabbia bianca, pittoreschi paesini  e un ambiente incontaminato
E' la più grande e meridionale dell'arcipelago delle isole Frisoni Occidentali ed è raggiungibile in soli 20 minuti di traghetto da Den Helder. 
E' disseminata di candide case, alcune ancora con i tetti in paglia e di greggi di pecore che pascolano nei verdi campi ordinati. La si può percorrere in macchina o a piedi ma vi consiglio di utilizzare le biciclette che si possono noleggiare in moltissime strutture.  Esistono infatti più di 120 km di piste ciclabili asfaltate e non.
A Texel ci sono diciannove riserve naturali, numerosi musei (noi abbiamo visitato Ecomare un centro florofaunistico molto carino per i bambini) e la possibilità di fare moltissimi sport, dal surf alla vela, dalla canoa al paracadutismo.
Assolutamente da visitare il piccolo capoluogo Den Burg pieno di ristorantini e negozi e a nord il faro a De Cocksdrop.
Se cercate qualche informazione sull'isola visitate il sito internet o andate all'ufficio del turismo a Den Burg (Emmalaan 66) vi saranno d'aiuto su qualsiasi cosa voi vogliate fare.
Se avete dei figli vi consiglio di soggiornare all' Holidaypark DeKrim nella parte nord dell'isola, un villaggio nel verde veramente ben organizzato per le famiglie, vicino alle spiagge e dotato di piscina parco giochi, mini golf  e ristoranti.
Tre giorni vissuti nella natura, assaporando i suoni del mare del nord, il verso dei gabbiani e il suo vento costante.....
  




SHARE:

domenica 18 agosto 2013

DEN BURG - Isola di Texel


Tutto a Den Burg parla di mare. Lunghe file di conchiglie sono appese fuori dai negozi, passeggiando tra le vie acciottolate i gabbiani volano nel cielo e ovunque si respira aria di vacanza.
Durante le giornate di bel tempo la gente anima le strade, nei ristoranti si mangia all'aria aperta e ci si gode il sole.
E' un borgo molto curato ed animato, quì infatti si trovano molti ristoranti e nella piazza principale ci sono numerosi locali dove si può sorseggiare una buona birra.
Assolutamente da vedere! 
                                     


SHARE:

sabato 17 agosto 2013

ECOMARE - Isola di Texel

  
Ecomare è  un centro per la tutela e lo studio della natura di Texel ed un rifugio per animali marini.
Foche e focene, ma anche diverse specie di uccelli feriti e bisognosi d'aiuto vengono salvati dal Wadden Zee, controllati, curati ed una volta guariti rimessi in libertà.
E’ un bel centro, molto ben curate sono la sezione marina ,quella ornitologica ed un piccola acquario.  
Assolutamente da non perdere il pasto delle foche tutti i giorni tra le 11 e le 15 (meglio consultare gli orari sul sito) nell'area esterna del museo.
Il centro è circondato da un bellisimo parco di dune, il Duinpark,, che si spingono fino al mare, dove è possibile fare lunghe passeggiate e dei pic nic. In alternativa all'interno si trova un ristorantino che serve zuppe, sandwich e spuntini vari che si possono consumare anche sui tavoli esterni tra la sabbia
Ovviamente non poteva mancare l'area giochi per bambini.

Ruijslaan 92,
De Koog


SHARE:

lunedì 12 agosto 2013

ELLMI' S MAGIC WORLD - Tyrol


Il parco giochi di Ellmi è uno uno dei 6 mondi avventura del comprensorio sciistico SkiWelt Wilder Kaiser-Brixental sull' Hartkaiser in Austria. E' un misterioso mondo incantato popolato da fate, gnomi, folletti e fantasmi circondato da una catena di monti mozzafiato.
Da Ellmau parte lo “Zauberexpress” degli impianti di risalita Ellmau-Going che in soli 7 minuti porta sull’Hartkaiser a 1.555 m.
Alberi parlanti, sedie giganti, draghi, un giardino botanico con piante rare, una pietra misteriosa, un labirinto e moltissime altre sorprese da scoprire.
Ellmi, la rana magica e mascotte del parco vi accompagnerà lungo il sentiero dello spirito della montagna Rübezahl o lungo quello delle cime degli alberi. Molti i sentieri didattici, i giochi d'acqua ed i laghetti.
La natura è fantastica con vedute spettacolari sullo splendido panorama montuoso e con angoli incantevoli dove potersi fermare per un picnic o riposarsi.
Un posto magico da dove i bambini non vorranno più uscire .....
                                              Bergbahnen Ellmau-Going
                                               Weißbachgraben 5
                                              A-6352 Ellmau
                                                web: http://www.ellmi.at

  
SHARE:

lunedì 5 agosto 2013

TRA LE COLLINE DELL'OLTREPO' PAVESE

 

L'Oltrepò Pavese è una terra di dolci colline, vigneti, castelli e piccoli borghi dove il tempo sembra essersi fermato.
Saranno i risvegli pigri delle mattine d'estate, i pomeriggi caldi o le silenziose notti stellate ma tutto ispira lentezza e ozio.
I week end in queste terre li passo così tra un buon bicchiere di vino ed ottimo cibo, qualche passeggiata, un buon libro e tanto relax.
Nonostante ami la vita di città, devo ammettere che luoghi come questi mi aiutano a staccare la spina e farmi dimenticare la frenesia di tutti i giorni.
Anche per i bambini è il luogo perfetto perché possono vivere all'aria aperta, giocare scalzi nei prati, mangiare frutta appena colta dagli alberi e stare in mezzo alla natura.
In tutta la zona esistono  moltissimi agriturismi, cantine e fattorie didattiche. Vi consiglio questi due siti pieni di informazioni utili... dategli un'occhiata
Buon relax a tutti!






SHARE:

sabato 3 agosto 2013

GORNERGRAT - Zermatt


Dalla deliziosa cittadina di Zermatt in Svizzera parte la ferrovia più vertiginosa ed emozionante che io abbia mai utilizzato. Un trenino a cremagliera che in poco più di 40 minuti porta al Gornergrat a quasi 3.089 metri d'altezza. È la ferrovia più alta d'Europa e percorre un paesaggio stupefacente passando attraverso tunnel, gallerie, boschi e laghi da sogno.. in alcuni punti vi sembrerà addirittura di precipitare vista l'audacia incredibile con cui è stata costruita ! Per tutto il tragitto si rimane incollati al finestrino per ammirare una delle montagne più spettacolari delle Alpi e più fotografata al mondo: il Cervino.
Una volta arrivati in cima sarete circondati da 29 cime oltre i quattromila, dalla montagna più alta della Svizzera, la Punta Dufour, dal terzo ghiacciaio più lungo di tutto l’arco alpino, il ghiacciaio del Gorner. Luoghi che ti lasciano veramente senza fiato....
Da qui partono una serie di sentieri per fare delle escursioni oppure una funivia che porta fino ad una quota di oltre 3.400 metri.
Da vedere assolutamente il Riffelsee con la parete est del Cervino che si specchia al suo interno...un sogno....





SHARE:
Blogger Template Created by pipdig